Economia

L’economia delle isole Canarie continua a crescere e mostra un aumento interannuale del 3,1% del PIL

Il ministero delle finanze del governo delle Canarie pubblica oggi la Contabilità trimestrale elaborata dall’Istituto delle statistiche delle isole Canarie (Istac), una relazione che mostra che, durante il quarto trimestre del 2017, il PIL dell’Arcipelago è cresciuto del 3,1% su base annua.

 

Con questi dati sono collegati e 17 trimestri di crescita continua dell’economia delle isole Canarie. In effetti, il terzo trimestre del 2013 è stato l’ultimo periodo che ha registrato un calo, con un -0,5% del PIL.

 

Per quanto riguarda l’evoluzione del PIL per settori, quello che cresce di più è quello della costruzione, con un incremento del 4,8% rispetto allo stesso trimestre del 2016. Successivamente, è il settore industriale, con un aumento del 4,1%; mentre il settore dei servizi e il settore primario crescono rispettivamente di 2,7 e 2,5.

 

Inoltre, il rapporto mostra che l’economia delle Canarie si sta muovendo a un ritmo più veloce di quello europeo, la cui crescita del PIL si è attestata al 2,6% su base annua, mentre l’economia spagnola ha registrato la stessa crescita delle isole Canarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *